Resetta la password

Ricerca Avanzata
I tuoi risultati di ricerca
Aprile 23, 2022

Primavera in arrivo: tempo di ritocchi e pulizie

Sono finalmente arrivate le giornate più lunghe, le prime fioriture e le temperature sempre più gradevoli, che contraddistinguono l’arrivo della bella stagione.
Il periodo perfetto per pensare ai servizi di manutenzione della casa dedicata agli affitti brevi, dopo l’inverno e in preparazione delle numerose prenotazioni estive.
Come dice il proverbio, “prevenire è meglio che curare”, ecco alcune indicazioni dalla nostra esperienza per la preparazione delle case vacanza in questo periodo, che limiteranno gli interventi successivi, magari in emergenza. Oppure si tratta di programmare interventi che danno una “rinfrescata” alla casa e sono occasione per un rinnovo di stile o di immagine.

Tinteggiatura
Non può esserci momento più opportuno dell’arrivo di temperature più modeste per pensare di ridare il colore alla casa: dentro e fuori! Cucina, sala, camera da letto e bagno, a ciascuno spazio il colore giusto, per cancellare dalle pareti della abitazione il grigiore invernale e fare spazio ad una nuova energia. Sarà anche divertente ritinteggiare esternamente le pareti della casa o del condominio.
Che sia una necessità dettata da ragioni estetiche con il fine di rinvigorire la sbiadita colorazione dell’edificio. Questa può essere l’occasione per adottare la tecnica usata da molti designer, colorare una parete della stanza di una tonalità più scura, sempre coordinata agli arredi e corredi esistenti.

Impianto di condizionamento e climatizzazione
Questo è il momento ideale per la manutenzione o l’installazione di un impianto di condizionamento o climatizzazione per fronteggiare caldo e afa estivi. Come ricorda il detto: “Non rimandare a domani ciò che potresti fare oggi”, programma nel calendario se c’è una pausa nelle prenotazioni l’intervento di installazione. In breve tempo le ditte specializzate in questi interventi potrebbero essere oberate da richieste e il rischio potrebbe essere quello di attendere settimane prima di riuscire a ricevere il servizio, magari pagandolo anche a caro prezzo.
Nel caso in cui, invece, aveste già provveduto ad installare o manutenere il vostro impianto di recente, non dimenticatevi di pulire e disinfettare i filtri prima dell’abbondante utilizzo estivo.

Caldaia
Ricordarsi di fare un po’ di manutenzione della caldaia anche in questa stagione: oltre ad evitare la ‘coda’ di clienti che richiedono maggiormente questo servizio con l’avvicinarsi dell’autunno, l’intervento manutentivo fatto ora avverrebbe proprio dopo il periodo invernale di massimo utilizzo.

Installazione tende da sole
L’arrivo della primavera porta con sé anche raggi solari più potenti e talvolta fastidiosi: per fronteggiarli una soluzione ottimale è quella di pensare a farsi installare tende da sole sui balconi, con il doppio effetto di praticità ed estetica.
I tendaggi da esterno favoriranno inoltre la prevenzione del surriscaldamento degli ambienti casalinghi e contribuiranno anche ad aiutare l’isolamento termico.

Pulizie di fino
In questa voce includiamo le seguenti attività, che vanno programmate insieme o nel corso di un paio di settimane:
• lavaggio dei piumini e sostituzione con coperta leggera o piumino sottile
• lavaggio cuscini e federe di protezione
• lavaggio tende e tappeti (eventualmente riporli chiusi in sacco per l’autunno)
• lavaggio fodere divano
• lavaggio coprimaterasso
• lavaggio elettrodomestici con prodotti specifici periodici (per lavatrice e lavastoviglie)
• sbrinare il freezer, pulire a fondo forno e microonde, togliere il calcare dallo scolapiatti
• pulire a fondo balconi e terrazzi, controllare stato di ombrelloni, tavoli e sedie da giardino
• spolverare i muri e pulire le piastrelle di bagni e cucine

E cogli l’occasione per controllare le guide e i depliant per gli ospiti : sostituisci mappe rovinate, aggiungi le nuove proposte di gite e esperienze che trovi all’ufficio del turismo, lascia block notes e penna a disposizione.

Controllo dei rubinetti e tubi esterni
Non dimenticatevi di controllare eventuali rubinetti e tubature esterne alla abitazione! Queste condutture, a causa delle rigide temperature invernali, potrebbero essersi infatti ghiacciate e quindi necessitare di interventi riparativi. Poi fate un controllo dell’impianto di irrigazione del giardino, per verificarne il corretto funzionamento. Si tratta di un ulteriore accorgimento in grado di evitare possibili scocciature proprio nel momento in cui si potrebbe necessitarne di più.

Rinnovate qualche oggetto di arredo o piante
Può essere l’occasione per togliere di mezzo qualche oggetto ridondante o che non vi piace più e rinnovare il look della casa, con qualche oggetto di decor ispirato alla primavera, ai fiori, alla natura oppure introdurre qualche pianta dalla manutenzione minima, creando un bell’angolo lettura con una poltroncina e una lampada.

Categoria: Blog